• VinaNaOtokuKorčulaBanner_1.jpg

Vini sull'isola di Korčula

"Il vino è la prova che Dio ci ama e vuole che siamo felici"

Korčula e vino: partner per una vita straordinaria

Molti documenti provano che il vino  comune è "il guardiano della civiltà". Nel Medioevo, la viticoltura era la principale attività economica della popolazione dell'isola di Korčula. I vini autoctoni di Korčula sono famosi per la loro qualità nel corso della storia e sono stati persino esportati a Venezia e Vienna. Questo tipo di clima ha tutte e cinque le zone (la somma delle ore di sole e di temperatura) necessarie per la produzione di vini di qualità, cosa molto rara al mondo. Pošip di Korčula è il primo vino bianco che ha raggiunto lo status di "origine geografica protetta" ed è famoso in tutto il mondo. Nei vigneti di Čara e Smokvica, Pošip e Rukatac sono i vini dominanti protetti. Lumbarajskopolje si trova sul lato est dell'isola. Le uve autoctone Grk vengono coltivate sul terreno sabbioso e vengono utilizzate per produrre un vino secco di alta qualità. Questo lo rende estremamente speciale, quindi devi assolutamente provarlo almeno una volta nella vita! Il plavacBlato di alta qualità è un vino secco eccezionale. Cattura lo spirito dei pescatori e degli agricoltori che hanno dovuto pulire decine di chilometri quadrati di terra per trovare zone fertili sull'isola e che hanno costruito muri di pietra intorno a loro. Ancora oggi, quelle mura dominano il paesaggio. Dovresti anche provare i vini premium di Pelješac, come Dingač, Postup e Plavac, che sono anche una caratteristica importante di questa zona. Sarebbe un peccato visitare Korčula e non provare questi fantastici vini.

"Un pasto senza vino è come un giorno senza sole"